La rinoplastica, nota anche come chirurgia di rimodellamento del naso, è un intervento molto richiesto nell’ambito della chirurgia plastica ed estetica.

La rinoplastica permette di modificare le dimensioni del naso (troppo grande, troppo piccolo o troppo largo), correggere la forma del dorso (troppo incavato o con presenza di gobba) e della punta (troppo larga, troppo lunga o troppo stretta), diminuire l’ampiezza delle narici e modificare l’incidenza dell’angolo naso-frontale e naso-labiale.

La chirurgia funzionale del naso consente di risolvere problemi respiratori  mediante il riposizionamento e l’allineamento del setto deviato (settoplastica), la riduzione dei turbinati (chirurgia dei turbinati) e l’asportazione dei polipi nasali (polipectomia).

La chirurgia ricostruttiva del naso permette, infine, di correggere difetti post-traumatici, post-tumorali e malformazioni congenite.

La rinoplastica è uno degli interventi di chirurgia estetica più difficili e complessi, per questo è importante rivolgersi esclusivamente a specialisti in chirurgia plastica esperti nel rimodellamento del naso.

Trattamenti simili